Il grande giorno è arrivato, riunioni operative, sogni nel cassetto condiviso, senza peso, in leggerezza. La prima gara, un po' di emozione nonostante le tante già fatte, l'appuntamento, la trasferta, la chiacchiera allegra, i pettorali, i volti sorridenti, vecchi compagni di squadra salutati con affetto...il nostro nuovo compagno Angelo, Angelo Saulle...canotta di fortuna, siamo un team in progress, il riscaldamento, l'avvicinarsi allo start, lo sparo liberatorio finalmente, la corsa a perdifiato, un percorso insidioso...giù giù giù, gli ultimi km su su su...il passo rallenta, diventa più pesante...l'ossigeno è carente...ma siamo lì, si va si va...l'ingresso allo Stadio di Canosa, la pista di Atletica, gli ultimi 300 metri... E vai, il traguardo, la soddisfazione, il ristoro, il prato del campo di calcio. Sorpresa grandissima, il nostro nuovo compagno, Angelo è in premiazione...grandissimo Angelo...si rientra, le sensazioni sono buone, alla prossima, con immutato entusiasmo...